Catanzaro, Crotone, Vibo
Speciali
Tutte le sezioni
IMMIGRAZIONE

Ancora uno sbarco di migranti. In 80 giunti a Crotone. Fermati due trafficanti

 
 
 

Ennesimo sbarco di migranti sulle coste crotonesi. Un'imbarcazione con a bordo almeno ottanta profughi è stata intercettata a pochi metri dalla costa da una vedetta della Sezione operativa navale della Guardia di Finanza. L'imbarcazione manovrando è andata ad arenarsi sul litorale alla foce del fiume Neto. Sul posto a dar manforte ai finanzieri del mare, è intervenuto un battello della Capitaneria. Gli uomini della Guardia costiera hanno trasbordato i migranti sul loro mezzo di soccorso che ha raggiunto il vicino porto di Crotone dove erano in attesa gli uomini e le donne del dispositivo che cura la prima accoglienza dei migranti. Hanno preso terra stavolta 79 migranti che si sono dichiarati afghani, egiziani iraniani.  I finanzieri hanno identificato due sospetti di nazionalità kirghisa e kazaka probabili conduttori della traversata, fermandoli quali indiziati di delitto e mettendoli a disposizione dell’autorità giudiziaria crotonese