Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Calabria, un generale per i Pronto soccorso

Calabria, un generale per i Pronto soccorso

di

Sfumata la nomina del colonnello dei carabinieri Maurizio Bortoletti a subcommissario, si concretizza quella di un altro militare per la sanità calabrese: il generale Antonio Battistini è stato indicato quale superconsulente a supporto del commissario di Azienda zero Giuseppe Profiti.
È stato proprio quest’ultimo, con una mail del 17 giugno, a segnalare alla Cittadella «la necessità ed urgenza “dettata dall’evoluzione del quadro epidemiologico atteso nel breve periodo” di individuare – si legge nel decreto del dipartimento regionale Tutela della Salute – una figura professionale che possa fornire un qualificato supporto per la gestione dell’emergenza Covid-19, tenuto conto dell’andamento epidemiologico sul territorio regionale ed alla luce della recrudescenza determinatasi in ragione della maggiore diffusività riscontratasi nella sottovarianti Omicron».
Battistini si occuperà proprio di come affrontare la «recrudescenza della curva epidemica» definendo la progettazione organizzativa della rete di emergenza/urgenza e dei relativi protocolli funzionali. Ad Azienda zero, l’organismo voluto dal governatore Roberto Occhiuto per centralizzare molte delle funzioni prima appannaggio delle Aziende sanitarie e ospedaliere, serve dunque «con carattere prioritario» un esperto che sia di supporto nella riorganizzazione dei Pronto Soccorso – caratterizzati da «gravi carenze strutturali, organizzative e tecnologiche» – per l’accoglienza e la cura dei pazienti Covid.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook