Mercoledì, 26 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Foto Politica Elezioni a Pizzo, il M5S aperto al dialogo. Ma pone paletti sul candidato a sindaco

Elezioni a Pizzo, il M5S aperto al dialogo. Ma pone paletti sul candidato a sindaco

di

L’appuntamento con le urne non è ancora vicino, ma a Pizzo c’è già tanto fermento al fine di predisporre le liste da presentare all’elettorato per le prossime amministrative di primavera. Proseguono gli “incontri” e le trattative ma di sicuro la carica più ambita è quella di sindaco; al momento l’asse è ferma su Franco Procopio, Franco Muzzopappa e Sergio Pititto. Bisognerà attendere fino a dopo Natale per avere, comunque, uno scacchiere più definito.
«La città – sostiene il M5S – merita una classe politica all'altezza della sua gloriosa storia, per questo motivo stiamo lavorando alla formazione di una nuova squadra di amministratori che non si limiti a guardare alla prossima scadenza elettorale, ma che abbia una visione di lungo respiro con “vista” sulle prossime generazioni. Nel solco del nuovo corso politico voluto dal nostro leader Giuseppe Conte – proseguono i pentastellati – dialogheremo con tutte quelle forze politiche e civiche desiderose di imprimere un cambiamento alla città, sulla scorta di un programma ambizioso e realistico. Giustizia sociale, rispetto dell'ambiente e ottimizzazione dei servizi cittadini, saranno i capisaldi della nostra azione amministrativa. Come forza politica metteremo a frutto l'esperienza amministrativa maturata in consiglio comunale negli anni scorsi, ripartendo dai risultati ottenuti dalla triade commissariale».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook