Sabato, 26 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Isola di Capo Rizzuto, donati pasti, dolci e uova a 50 famiglie bisognose

Isola di Capo Rizzuto, donati pasti, dolci e uova a 50 famiglie bisognose

L’amministrazione comunale di Isola di Capo Rizzuto, grazie ai volontari del COC e alla generosità di diversi cittadini, ha donato centoventuno pasti distribuiti in circa cinquanta famiglie del territorio. Primi e secondi piatti, pane, uova di cioccolato per i più piccoli ma anche qualche colomba e alcune “cuzzupe”, il dolce tipico della tradizione pasquale. Il tutto è stato raccolto attraverso donazioni volontari di imprenditori e cittadini che sono voluti restare anonimi, e questo rende il gesto ancora più nobile.

In particolar modo ci preme sottolineare l’impegno di alcuni benefattori, anche se non faremo nomi: c’è chi ha donato cento colombe ai volontari del Coc, con tanti di questi che hanno poi deciso di donarli a loro volta in beneficienza; un altro caritatevole cittadino ha contribuito in modo cospicuo con al fornitura della spesa necessaria per la preparazione dei pasti; poi ancora, una signora ha preparato in casa tante “cuzzupe”, provvedendo anche all’acquisto della materia prima; un altro ancora ha donato le uova di Cioccolato, un forno cittadino ha devoluto tutto il pane necessario.

Non solo donazioni materiali, però, ma anche tanta forza lavoro messa a disposizione in questa giornata, oltre ai volontari del Coc che già ogni giorno forniscono gratuitamente il loro servizio a sostegno dei cittadini, e che ci corre l’obbligo di ringraziare ancora una volta, un grazie di cuore va anche a chi in questa giornata ha messo a disposizione la cucina e la sua attività per preparare i pasti, ai cuochi che si sono offerti volontari per cucinare, a chi ha distribuito e tutti coloro che si sono spesi in questa giornata di grande umanità.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook