Giovedì, 20 Settembre 2018
DAVOLI

Brucia sterpaglie
muore soffocato

davoli, Catanzaro, Calabria, Archivio
incendi+vigili

Un uomo di 41 anni è morto a Davoli intossicato dal fumo provocato dalle sterpaglie cui aveva dato fuoco. Sono stati i familiari a dare l'allarme ai carabinieri dopo che non lo hanno visto rientrare. Il corpo dell'uomo è stato trovato riverso per terra con alcune bruciature. Secondo quanto accertato dal medico legale il decesso è sopraggiunto per asfissia. Il pm della Procura di Catanzaro ha quindi disposto l'immediata restituzione della salma ai familiari. (ANSA)

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook