Domenica, 23 Settembre 2018
"IO SONO ITALIANO"

Non bimbi "stranieri"
ma veri crotonesi

Daeiana, due mesi, irachena, nata a Crotone, Italiana.Mohamed, due mesi, afgano, nato a Crotone, Italiano.Amin, otto anni, marocchino, nato a Crotone, Italiano.
Lorenz, nove anni, srilankese, nato a Crotone, Italiano.

Sono i primi quattro bambini nati a Crotone da genitori stranieri che stamattina, nella sala consiliare, hanno ricevuto un attestato di cittadinanza simbolica, previsto dal regolamento 'Io sono crotonese - Io sono Italiano' approvato dal Consiglio Comunale.

L'iniziativa si è tenuta nell'ambito della Giornata Mondiale dei Diritti dell'Infanzia che l'Amministrazione Comunale e Unicef Crotone hanno voluto dedicare alla concessione dell'attestato di cittadinanza simbolica che il sindaco Peppino Vallone ha consegnato ai piccoli ospiti della casa comunale corredato da una copia della Costituzione e dalla bandiera tricolore.
Il regolamento è stato adottato condividendo il richiamo del Capo dello Stato relativo alla opportunità del superamento dell'attuale modello per consentire il riconoscimento della cittadinanza ai figli di immigrati nati in Italia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X