Martedì, 18 Settembre 2018
ARENA (VV)

Mafia di Ariola,
il Comune sarà
parte civile

arena, schinella, Catanzaro, Calabria, Archivio
schinella sindaco arena

Il Comune di Arena si costituirà parte civile nel procedimento penale scaturito dall’operazione antimafia “Light in the woods” (Luce nei boschi). Costituzione che sarà
avanzata il 5 dicembre, giorno in cui è prevista l’udienza preliminare davanti al gup. Le indagini, coordinate dalla Distrettuale antimafia, e portate avanti dalla Squadra mobile di Catanzaro, hanno consentito di fare piena luce sul “locale” di ‘ndrangheta di Ariola Gerocarne, “comandato” da Antonio Altamura. La decisione di costituirsi parte civile nel processo a carico della presunta consorteria mafiosa di Ariola Gerocarne è stata portata avanti dal sindaco di Arena, Antonino Schinella, e dalla sua giunta che hanno voluto così dare un segnale forte nella lotta alla criminalità organizzata. La loro scelta è stata motivata in un documento che è stato integralmente riportato nella delibera
di giunta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook