Sabato, 22 Settembre 2018
CGIL DI CATANZARO

Bomba a Lamezia
"Occorre ribellarsi"

bomba, lamezia terme, supermercato, Catanzaro, Calabria, Archivio

"L'ennesimo attentato a Lamezia ha colpito non solo le attività commerciali interessate ma anche, soprattutto, coloro che rischiano di perdere il proprio posto di lavoro. E' terribile, ma questa è l'immagine che meglio rappresenta la presenza della 'ndrangheta nella nostra terra''. 

Lo sostiene, in una nota, il segretario generale della Cgil di Catanzaro, Giuseppe Valentino. "La mancanza di sviluppo - aggiunge - la negazione dei diritti, il lavoro che viene meno e con esso la speranza di un futuro migliore per sé stessi e per la propria famiglia. La 'ndrangheta vuole negarci il diritto alla vita e all'esistenza stessa nella nostra terra. Siamo vicini ai lavoratori, alle loro famiglie, ai cittadini ed alle aziende colpite". "Ma la solidarietà - dice ancora Valentino - è poca cosa se non ci si ribella, proprio in questo momento e proprio quando la 'ndrangheta lametina mostra i muscoli, alla vigilia dell'apertura del processo alle più potenti cosche della città. Alziamo la testa, indigniamoci, manifestiamo la nostra contrarietà e difendiamo la nostra terra".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X