Venerdì, 21 Settembre 2018
CATANZARO

I sindaci chiedono aiuto
a Beppe Grillo per i rifiuti

Fuori programma a Catanzaro per Beppe Grillo che, prima di partecipare alla raccolta di firme per la presentazione delle candidature al parlamento nel banchetto allestito dal Movimento 5 stelle in città, è stato fermato da alcuni sindaci presenti ad un sit-in promosso davanti alla sede della Prefettura. I primi cittadini hanno manifestato per sollecitare interventi risolutivi sull'emergenza venutasi a creare per la mancata raccolta dei rifiuti solidi urbani dopo la chiusura di alcune discariche. "Vieni a sentire quello che abbiamo da dirti - ha detto uno dei partecipanti, Pantaleone Procopio, primo cittadino di Montauro - siamo dei sindaci alle prese con un problema molto serio. Non sappiamo dove smaltire i rifiuti. La situazione sta diventando sempre più difficile". "La spazzatura - ha detto Grillo - non esiste, è un problema culturale. Non va prodotta e si deve ripensare a tutta la questione a partire dal monouso. Dai rifiuti si possono generare economia e risorse. E' dura farlo capire alla gente, ma adesso non possiamo più permetterci né inceneritori, né discariche". "Ma noi abbiamo il problema di oggi e di domani" ha aggiunto il sindaco di Satriano, Michele Drosi. E Grillo: "In emergenza è tutto complicato e con il passare del tempo sarà sempre peggio. Il problema dell'immondizia riguarda tutta l'Italia non è solo vostro. Le soluzioni ci sono. Bisogna insegnare ai cittadini che si devono tenere a portata di mano i tre bidoncini. E i risparmi saranno per tutti". (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X