Domenica, 23 Settembre 2018
OP. BAGLIORE

Il pm chiede
l’ergastolo per
sei vibonesi

Sei ergastoli per altrettanti vibonesi. È la richiesta avanzata dal pm della Dda di Milano, Cecilia Vassena, nel processo scaturito dall’operazione Bagliore.

In particolare Rocco Cristello di 51 anni, Francesco Cristello, di 43, Francesco Elia, di 40 e Claudio Formica, di 48 (tutti di san Giovanni di Mileto); Leonardo (Dino) Prestia, di 38 e Massimo Zanchin, di 39 (entrambi originari di Cessaniti), sono ritenuti responsabili di omicidio, occultamento di cadavere e associazione mafiosa.

Il delitto per il quale il pm ha chiesto l’ergastolo nei loro confronti è quello di Rocco Stagno, 51 anni di Monterosso Calabro che, secondo il pentito Belnome, sarebbe stato ucciso il 29 marzo del 2009 in un macello abusivo di Bernate.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X