Martedì, 25 Settembre 2018
MALTEMPO

Allerta protezione
civile, scuole chiuse
nel catanzarese

maltempo, Catanzaro, Calabria, Archivio
MALTEMPO
La Protezione civile regionale della Calabria - informa una nota dell'ufficio stampa della Giunta - è in piena emergenza per l'ondata di maltempo che sta investendo in queste ore la Calabria, determinando il brusco calo delle temperature, con abbondanti piogge e nevicate anche a bassa quota, con previsioni atmosferiche che annunciano per la giornata precipitazioni nevose fino ai 500-700 metri sulle regioni meridionali tirreniche. Il sottosegretario regionale della Presidenza, con delega alla Protezione civile, Franco Torchia, e il dirigente di settore Salvatore Mazzeo sono in continuo contatto telefonico con il presidente della Regione Giuseppe Scopelliti per aggiornarlo, in tempo reale, sull'evolversi della situazione. Sono state allertate diverse associazioni di volontariato di protezione civile, impegnate da ieri per il monitoraggio di frane, smottamenti e controllo dei diversi torrenti che risultano ingrossati con il rischio di esondare. Anche la flotta aerea regionale è stata preavvisata per far fronte a particolari emergenze che si dovessero verificare, condizioni atmosferiche permettendo. La situazione che desta particolare preoccupazione, è scritto nella nota, si registra su tutto il territorio cosentino, dove, in particolar modo, il rischio frana sta interessando diverse abitazioni del centro storico, nella zona est del paese di San Fili in provincia di Cosenza. Inoltre, si continua a monitorare il fiume Crati nel Comune di Cassano, dove risulta essere esondato in località Lattughelle, in prossimità degli scavi archeologici. Per le abbondanti nevicate verificatesi nei comuni di Sorbo San Basile e Albi, in provincia di Catanzaro, i rispettivi sindaci hanno emanato ordinanze per la chiusura delle scuole. Pertanto, alla luce della persistenza di condizioni meteorologiche avverse, la Protezione civile calabrese invita alla massima prudenza nella guida a quanti si trovassero in viaggio nelle zone interessate dalle precipitazioni nevose. In particolare consiglia di informarsi sulle condizioni della viabilità per il percorso che si intende seguire, dotandosi preventivamente di catene o gomme invernali. (ANSA)

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X