Domenica, 23 Settembre 2018
CATANZARO

Suona l’allarme
sulla discarica

discarica, Catanzaro, Calabria, Archivio

Finora conseguenze concrete non ce ne sono state, ma il livello d’allerta sale al massimo: nuovo campanello d’allarme per il sistema di smaltimento dei rifiuti sul territorio comunale. Rischia di mandare in tilt i turni di raccolta, infatti, l’ultima ordinanza diramata dal dipartimento Politiche ambientali della Regione, che ha rimodulato modalità e di conseguenza orari per il conferimento della spazzatura negli impianti di trattamento ubicati ad Alli. Per Catanzaro la conseguenza diretta dei cambiamenti è che gli autocompattatori di Aimeri Ambiente potranno accedere alla discarica intorno a mezzogiorno. E se si pensa che fino a qualche giorno fa il turno riservato al capoluogo era il primo, cioè tra le 6 e le 7 del mattino, ecco che s’intuisce facilmente quanto la novità possa influire concretamente sulla conduzione del servizio di raccolta. Va da sè che, qualora si possa accedere al sito in tarda mattinata, tutti gli orari di raccolta debbano essere posticipati, evitando però di trovarsi con i camion della spazzatura impegnati a svuotare i cassonetti, magari nel centro cittadino, all’orario di apertura di scuole ed uffici pubblici.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X