Sabato, 22 Settembre 2018
LAMEZIA TERME

Irregolarità nella
gestione finanziaria
del Comune

comune lamezia, Catanzaro, Calabria, Archivio

«Sono state accertate irregolarità e criticità, talvolta croniche, ritenute pregiudizievoli o comunque sintomatiche di inefficienze della gestione finanziaria dell’Ente, per le quali i chiarimenti forniti dal sindaco e dal Collegio dei revisori, con note rispettivamente del 10 aprile 2013 e del 9 aprile 2013, non hanno consentito di superare le osservazioni formulate dal magistrato istruttore». Inizia così la lunga e articolata deliberazione della Corte dei Conti (n.26/2013) che ammonisce la gestione finanziaria dell’Amministrazione comunale lametina, relativamente al rendiconto d’esercizio 2011. In 16 pagine la sezione regionale di controllo per la Calabria (Roberto Tabbita presidente, Giuseppe Ginestra relatore, Natale Longo, Massimo Agliocco e Cosmo Sciancalepore consiglieri) elenca tutte le irregolarità e criticità riscontrate nei conti del Comune, chiedendo al Consiglio comunale di discuterne nella prima seduta utile, affinchè «siano adottate le misure correttive necessarie ». Il tutto entro 60 giorni dal ricevimento della deliberazione, e cioè il 27 maggio scorso: questo significa l’assise dovrà affrontare la questione entro il 27 luglio prossimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X