Lunedì, 24 Settembre 2018
CATANZARO

Premiati i
“fuoriclasse”
della toga

L’aula magna della Corte d’Ap - pello ha rappresentato la degna cornice per omaggiare un gruppo di “irriducibili della toga”, che l’hanno frequentata per decenni, prendendo parte a centinaia di processi, ma anche a due loro giovani colleghe e ad una neolaureata con i numeri giusti per intraprendere un cammino analogo in un prossimo futuro. A sormontarli, per così dire, seduti sugli scanni in cui abitualmente prende posto la Corte quasi tutti i componenti del Consiglio distrettuale dell’Or - dine del capoluogo (ovvero Amedeo Bianco, Francesco Pullano, Antonello Talerico, Domenico Gareri, Umberto Ferrari, Francesco Sacchi, Pantaleone Pallone, Virgilio Conte, Fabrizio Sigillò e Teresa Matacera) con al centro il presidente Giuseppe Iannello, il quale ha consegnato le varie onorificenze a Romolo Catricalà (che ha ricevuto una medaglia d’oro celebrativa addirittura per i 60 anni di carriera), a Giovambattista Agosto, Nicola Cantafora, Francesco Scalzi, Giuseppe Sigillò e Graziano Natale Viscomi (i quali hanno festeggiato le “nozze doro” con la toga) nonché a Francesco Caruso, Bruno Gusmano, Ernesto Mazzei, Franco Pittelli e Mario Pittelli (giunti al traguardo dei quattro decenni d’attività). Come premesso, però, accanto a loro c’erano un paio di emozionatissime nuove avvocatesse, classificatesi al primo posto alla sessione 2011degli esami di Stato per l’accesso all’Al - bo, vale a dire Anna Porcaro (vincitrice del premio “Alfredo Cantafora”) e Adele Corasaniti (a lei, peraltro iscritta nel registro dei praticanti dell’Ordine di Catanzaro, la “toga d’onore”). La stessa trepidazione era evidente sul volto di Roberta Astorino, da poco laureatasi in Giurisprudenza (con 110 e lode), che ha ricevuto la borsa di studio “Enzo Zimatore”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X