Martedì, 18 Settembre 2018
ANTIMAFIA

Decreto Alfano, non
sarà sciolto comune
Serra San Bruno

serra san bruno, Catanzaro, Calabria, Archivio
alfano

Non sarà sciolto il Comune di Serra San Bruno, in provincia di Vibo Valentia. Il Ministro dell'Interno Angelino Alfano, a conclusione del procedimento avviato dalla Prefettura di Vibo Valentia lo scorso 15 novembre 2012 con l'invio di una Commissione d'accesso agli atti nel Comune per accertare eventuali ingerenze e condizionamenti mafiosi nell'attività dell'ente, ha emesso un decreto di conclusione del procedimento che non prevede lo scioglimento dell'ente. Dalla relazione del Prefetto di Vibo Valentia, Michele Di Bari, secondo quanto afferma il decreto del titolare del Viminale, "gli elementi emersi non presentano la necessaria congruenza rispetto ai requisiti di concretezza, univocità e rilevanza" richiesti dalla normativa vigente in materia. La Commissione di accesso agli atti del Comune calabrese era stata disposta dopo il coinvolgimento di Bruno Zaffino, ex assessore comunale arrestato e poi scarcerato, nell'ambito di un'operazione antimafia condotta dalla Dda di Reggio Calabria. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook