Sabato, 18 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sfruttava connazionale arrestata 36enne
CROTONE

Sfruttava connazionale
arrestata 36enne

Una donna romena, Melentina Vandana Stoica, di 36 anni, è stata arrestata e posta ai domiciliari a Crotone dai carabinieri del Reparto operativo provinciale con l'accusa di estorsione e sfruttamento della prostituzione nei confronti di una connazionale di 22 anni. La vittima era giunta in Italia due anni fa con la promessa di lavorare come cameriera. Poco dopo il suo arrivo Stoica l'ha costretta a prostituirsi imponendole di versarle una percentuale dei guadagni dell'attività. Dopo numerose minacce e maltrattamenti la ventiduenne ha deciso di denunciare la vicenda ai carabinieri del Comando provinciale di Crotone. I militari si sono presentati nel luogo dove la ventiduenne si prostituiva ed hanno trovato la Stoica la quale, con altre connazionali, stava cercando di farsi pagare un anticipo, pari a cento euro, dalla ventiduenne costretta a prostituirsi. Gli investigatori sono intervenuti ed hanno arrestato la romena. La Procura della Repubblica ha disposto la detenzione di Vandana Stoica agli arresti domiciliari. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook