Giovedì, 20 Settembre 2018
LAMEZIA TERME

Esplosione silos
eseguite autopsie

daniele gasbarrone, Catanzaro, Calabria, Archivio
silos lamezia

Sono iniziate nel pomeriggio e dovrebbero concludersi in tarda serata le autopsie sui corpi degli operai Daniele Gasbarrone, di Latina, e Alessandro Panella, di Velletri, entrambi di 32 anni, e del perito tecnico Enrico Amati, di 37, di Torrita di Siena, morti nell'esplosione di un silos nello stabilimento della ditta Ilsap Bipro nell'area industriale di Lamezia Terme. L'esito delle perizia sarà consegnato solo nei prossimi giorni al sostituto procuratore della Repubblica di Lamezia Terme Gianni Maffia che conduce le indagini. Per domattina, dalle 11 alle 11.30, intanto, l'amministrazione comunale di Lamezia Terme ha organizzato una camera ardente nella casa funeraria delle onoranze funebri Putrino per permettere alla città l'ultimo saluto ai tre lavoratori prima che le salme siano trasferite nelle rispettive località per le esequie. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X