Venerdì, 15 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Rifiuti in sito temporaneo Alli
CATANZARO

Rifiuti in sito
temporaneo Alli

sergio abramo, Catanzaro, Calabria, Archivio
discarica catanzaro
Piano straordinario del Comune di Catanzaro per fronteggiare l'emergenza rifiuti in considerazione dell'allungamento dei tempi per la riapertura dell'impianto di Pianopoli: per dieci giorni i rifiuti indifferenziati del Capoluogo saranno conferiti in un sito di trasferenza temporaneo individuato all'interno dell'area dell'impianto di Alli. Lo stabilisce un'ordinanza del sindaco Sergio Abramo. Con tale soluzione, è scritto in una nota, l'Aimeri ''sarà in condizione di completare le operazioni di smaltimento dell'arretrato, già avviate nei giorni scorsi, rimuovendo le numerose criticità soprattutto in prossimità di ospedali, scuole e strade. Parallelamente, i Comuni del Catanzarese, che purtroppo versano in una condizione molto più drammatica del Capoluogo, potranno utilizzare le vasche dell'impianto di Alli man mano che si renderanno libere con il trasferimento dei sovvalli in Puglia''. La decisione di Abramo, che è stata autorizzata dalla Regione e confermata da un sopralluogo dell'Arpacal, prosegue la nota, risolve il problema dell'emergenza nel Capoluogo, ma affronta anche in modo solidale le criticità che negli altri Comuni catanzaresi hanno raggiunto dimensioni tragiche, tanto da comportare anche la chiusura delle scuole. La normalizzazione della situazione resta comunque legata alla riapertura dell'impianto di Pianopoli che dovrebbe avvenire nella prossima settimana. Abramo ha ribadito che i sindaci della provincia di Catanzaro non intendono arretrare di un millimetro e pretendono che i Comuni catanzaresi abbiano la priorità assoluta a Pianopoli quando l'impianto ripartirà e almeno fino al superamento dell'emergenza. ''Ma la lotta - ha detto ancora il primo cittadino - proseguirà senza sosta per ottenere al più presto l'approvazione in Consiglio regionale del Piano di smaltimento dei rifiuti che riequilibri un sistema che oggi poggia esclusivamente sull'area centrale della Calabria''. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook