Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Annullata aggravamento pena figlio boss Pantaleone Mancuso
CASSAZIONE

Annullata aggravamento
pena figlio boss
Pantaleone Mancuso

corte di cassazione, Catanzaro, Calabria, Archivio
corte cassazione roma
La prima sezione penale della Corte di Cassazione ha annullato con rinvio ad una diversa sezione della corte d'Appello di Catanzaro l'aggravamento della pena nei confronti di Emanuele Mancuso, di 25 anni, figlio di Pantaleone Mancuso alias "L'ingegnere", presunto boss già condannato a sei anni nell'ambito del processo "Dinasty". Al giovane, la Corte d'Appello di Catanzaro aveva aggravato la pena di un anno, rispetto ai precedenti due inflitti, per una serie di violazioni delle misure della sorveglianza speciale.
Contro la decisione dei giudici di Catanzaro avevano presentato ricorso i difesori di Mancuso,gli avvocati Giuseppe Di Renzo e Mario Bagnato.(ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook