Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Uccise fidanzata, chiesti 30 anni in appello
CATANZARO

Uccise fidanzata, chiesti
30 anni in appello

bruno, gatto, uccise fidanzata, Catanzaro, Archivio
giustizia

La conferma della condanna a 30 anni di reclusione inflitta in primo grado è stata chiesta dal Pg di Catanzaro nel processo d'appello a carico di Daniele Gatto, 33 anni, che il 30 ottobre 2011 strangolò a Lamezia Terme l'ex fidanzata, Adelina Bruno, 27. Gatto, che infierì sul corpo della ragazza, è accusato di omicidio volontario, aggravato dai fucili motivi. Alla richiesta del pg si è associata la parte civile. Il processo riprenderà il 3 aprile. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook