Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Latitante catturato nel Milanese seguendo moglie e figlia
'NDRANGHETA

Latitante catturato
nel Milanese
seguendo moglie e figlia

latitante, vincenzo vitale, Catanzaro, Calabria, Archivio

La Squadra mobile di Catanzaro ha arrestato, in una località dell'hinterland milanese, un latitante, Vincenzo Vitale, di 40 anni, considerato un esponente di spicco della cosca Gallace-Gallelli della 'ndrangheta, che ha la sua base operativa a Guardavalle, lungo la fascia jonica catanzarese. Vitale era ricercato da un anno dopo che era sfuggito all'arresto nell'ambito dell'operazione "Free Boat" che aveva portato alla cattura di esponenti di spicco e affiliati della cosca di Guardavalle, accusati di associazione per delinquere di stampo mafioso ed estorsione. La polizia lo ha catturato seguendo gli spostamenti della moglie e della figlia. Nella stessa operazione, alla quale ha partecipato la Squadra mobile di Milano, è stato arrestato anche un presunto fiancheggiatore di Vitale, accusato di avere favorito la sua latitanza in Lombardia. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook