Mercoledì, 29 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ritrovata la moto del 19enne scomparso nel nulla da 11 mesi
CIRÒ MARINA

Ritrovata la moto del 19enne scomparso nel nulla da 11 mesi

 Una chiazza di vernice blu e di lucido metallo, emersa dalle erbacce e dai rovi che infestano il terreno scosceso a pochi metri dalla ex statale 492, che da Strongoli scende a Strongoli Marina, ieri mattina ha squarciato il silenzio che da quasi 11 mesi avvolge la scomparsa del diciannovenne di Strongoli Gabriele De Tursi. Del giovane (si teme che sia rimasto vittima di una lupara bianca), non si hanno più notizie dal primo pomeriggio del 5 giugno 2013. Ieri, la potente moto – una Honda Hornet 600 blu elettrico, targata –in sella alla quale era stato visto l’ultima volta, è stata rinvenuta, tra i rovi, ai margini della strada provinciale interdetta al traffico da qualche anno a causa di una frana. A trovare la moto nella mattinata, sono stati i carabinieri della Stazione di Strongoli che, poi, hanno proceduto ai rilievi ed al recupero del mezzo insieme ai carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Crotone al comando del maggiore Domenico Menna ed ai militari del Comando Compagnia di Cirò Marina, diretto dal capitano Fabio Falco. Il fatto che, dopo quasi un anno, il mezzo sia stato trovato in ottime condizioni, fa pensare che la moto per tutto questo tempo sia stata tenuta nascosta in un luogo chiuso, al riparo dalle intemperie. E dunque, solo ora, dunque, qualcuno si sarebbe deciso a portarla lì per farla ritrovare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook