Mercoledì, 10 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Goletta Verde approda a Crotone
LEGAMBIENTE

Goletta Verde
approda a Crotone

crotone, goletta verde, Catanzaro, Archivio

Goletta Verde torna a Crotone per rilanciare l’attenzione sulla depurazione, dopo che lo scorso anno consegnò la bandiera nera alla "Società Acque Krotonesi S.p.A.", società pubblica partecipata esclusivamente dai Comuni e dalla Provincia di Crotone cui è affidato il ciclo delle acque, compresa la gestione delle reti fognarie e la conduzione degli impianti di depurazione.  L’iniziativa è stata presentata in una nota con la quale si evidenzia che "un cattivo funzionamento del sistema di depurazione in provincia dimostrato, tra l’altro, dalle analisi che il laboratorio mobile dell’imbarcazione ha effettuato quest’anno alla foce del fiume Esaro (che raccoglie, tra l'altro, anche le acque del Papaniciaro nel quale scarica il depuratore di Crotone), risultato fortemente inquinato".  Da Goletta Verde arriva anche l’appello a mantenere alta l'attenzione contro l’aggressione delle coste, altra grave emergenza della regione Calabria. "Vorremo meglio approfondire il piano di bacino stralcio per l’erosione costiera, presentato ieri in conferenza stampa e che sarà adottato subito dopo la pubblicazione sul Burc - è scritto nella nota - il quale individua le aree a pericolosità per valutare nel merito come si affronta la gestione dell’erosione costiera che prevede un investimento di 400 milioni di euro ed altro strumento approvato il "Master Plan"".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook