Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Irrigava piante di canapa indiana
VIBO

Irrigava piante
di canapa indiana

I Carabinieri della Stazione di Vibo Marina hanno arrestato per la coltivazione di 43 piante di marijuana un giovane, Alessandro Mancuso, 23 anni, di Vibo Valentia, già noto alle forze dell’ordine per reati legati agli stupefacenti. La coltivazione di canapa indiana è stata localizzata dai militari dell’Arma in contrada "Sughero" di Vibo Valentia. Le piante avevano un’altezza variabile tra il mezzo metro ed i due metri ed erano in perfetto stato di conservazione. 
Appostatisi sul luogo, i Carabinieri hanno sorpreso il giovane mentre era intento ad irrigare le proprie piante servendosi di acqua contenuta in alcuni recipienti. Il giovane ha ammesso le sue responsabilità ed è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa delle determinazioni della magistratura. (AGI)

I carabinieri della Stazione di Vibo Marina hanno arrestato per la coltivazione di 43 piante di marijuana un giovane, Alessandro Mancuso, 23 anni, di Vibo Valentia, già noto alle forze dell’ordine per reati legati agli stupefacenti. La coltivazione di canapa indiana è stata localizzata dai militari dell’Arma in contrada "Sughero" di Vibo Valentia. Le piante avevano un’altezza variabile tra il mezzo metro ed i due metri ed erano in perfetto stato di conservazione. Appostatisi sul luogo, i carabinieri hanno sorpreso il giovane mentre era intento ad irrigare le proprie piante servendosi di acqua contenuta in alcuni recipienti. Il giovane ha ammesso le sue responsabilità ed è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa delle determinazioni della magistratura. (AGI)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook