Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Rifiuti, tensione alle stelle, il Comune chiude
VIBO

Rifiuti, tensione alle
stelle, il Comune chiude

Chiude il Comune di Vibo Valentia. Improvvisamente e inaspettatamente. Alle 16 la versione fornita parlava di «problemi di ordine pubblico», alle 18 circa era la stessa dirigente che aveva disposto la chiusura, Adriana Teti, a chiarire: «Solo questione di organizzazione, essendo molti dipendenti in ferie. Una cosa normale ad agosto... e poi c’è il problema spazzatura ». Morale della favola i carabinieri avrebbero acquisito la disposizione che non si trovava più in nessun ufficio, mentre tutto intorno i cittadini protestavano. Per la chiusura improvvisa, appunto, ma anche per la spazzatura che ormai da giorni campeggia in ogni angolo del capoluogo. Momenti di tensione perché ieri pomeriggio molti vibonesi avrebbero voluto risolvere i propri problemi connessi alle bollette dell’acqua. Tensione alle stelle sul fronte sempre caldo del servizio di nettezza urbana, soprattutto ieri mattina davanti alla Prefettura dove i lavoratori ex Eurocoop hanno atteso ore senza che nessuno dicesse loro che la riunione per la quale erano stati convocati era slittata a stamattina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook