Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Gestione rifiuti Sequestro di atti al Comune
VIBO

Gestione rifiuti
Sequestro di atti
al Comune

comune vibo, sequestro atti, Catanzaro, Archivio
ì

La Guardia di finanza, su delega della Procura, ha acquisito nel palazzo municipale di Vibo Valentia tutta la documentazione riguardante l’appalto dei rifiuti nella città capoluogo. Sotto i riflettori la documentazione che interessa il C.n.s., consorzio al quale aderisce anche l’Eurocoop, la precedente ditta già al centro di altra inchiesta giudiziaria e che sino al 30 luglio scorso ha gestito la raccolta dei rifiuti in città. L’acquisizione della documentazione da parte della Guardia di finanza sta avvenendo in particolare nel settore diretto dal dirigente comunale Claudio Decembrini. Al vaglio dei finanzieri anche alcuni computer presenti in alcune stanze del Municipio. La Guardia di finanza sta altresì ascoltando il sindaco Nicola D’Agostino, anche lui in Comune. Fuori dal palazzo municipale, invece, a seguire tutte le operazioni della Guardia di finanza ci sono una decina di operai dell’ex Eurocoop, gli stessi che nei giorni scorsi si sono visti costretti a salire sul tetto del Municipio per rivendicare il pagamento delle mensilità arretrate. (AGI)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook