Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Immigrato segrega la moglie incinta
BOTRICELLO

Immigrato segrega
la moglie incinta

Un immigrato senegalese, D.T., 43 anni, è stato arrestato dai carabinieri a Botricello con l'accusa di avere segregato in casa la moglie incinta e di averla picchiata più volte. L'uomo avrebbe anche impedito alla moglie di telefonare e di avere contratti con l'esterno. Il comportamento dell'immigrato è stato motivato dal rifiuto della donna a soddisfare la richiesta del marito di abortire. A D.T. sono state anche sequestrate 99 borse col marchio contraffatto.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook