Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Violenta per 7 anni la moglie, arrestato
LAMEZIA TERME

Violenta per 7 anni
la moglie, arrestato

arrestato, lamezia terme, violenta la moglie, Catanzaro, Calabria, Archivio

Per sette anni è stata picchiata con un bastone e costretta a subire le violenze, anche sessuali, da parte del marito, marocchino come lei, fino a quando una telefonata anonima non ha segnalato i fatti ai carabinieri, che sono intervenuti ed hanno arrestato l'uomo. I militari hanno trovato la donna nei pressi di casa, a Lamezia Terme, con ecchimosi al volto e con in braccio il figlio di due anni. L'arrestato l'aveva anche costretta a farsi tagliare più volte i capelli.

I carabinieri, tra l'altro, hanno trovato sul materasso del letto della coppia i colpi inferti dall'uomo con le forbici quando minacciava di morte la moglie e la costringeva a farsi tagliare i capelli. La donna, quando è stata trovata dai carabinieri, era riuscita a lasciare la casa approfittando del fatto che il marito stava dormendo. Nell'abitazione è stato anche trovato il bastone che il marocchino utilizzava per picchiare la moglie. I pestaggi, secondo quanto riferito dai carabinieri, avvenivano in presenza del figlio della coppia. La donna ha riferito ai carabinieri di essere stata costretta a subire le violenze sessuali anche quando era incinta. L'arrestato, su disposizione del pm di turno della Procura della Repubblica di Lamezia Terme, è stato condotto in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook