Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Detiene pistola ma torna in libertà
NEL VIBONESE

Detiene pistola
ma torna in libertà

arresto convalidato, pistola, Catanzaro, Archivio
pistola

Il Tribunale di Vibo Valentia presieduto dal giudice Lucia Monaco non ha convalidato stamane l'arresto effettuato giovedì dai carabinieri della Stazione di Mileto nei confronti di Michele Galati, 35 anni, residente nella frazione di Paravati, accusato di detenzione di una pistola "Taurus" calibro 357, di provenienza clandestina, e della detenzione di 42 proiettili dello stesso calibro. Il giudice ha quindi disposto l’immediata scarcerazione e remissione in totale libertà di Galati poichè, in accoglimento dei rilievi difensivi sollevati dall’avvocato Francesco Sabatino, non sono stati ravvisati nel caso di specie elementi sufficienti per ricondurre l’arma ed i proiettili all’esclusiva disponibilità della persona arrestata. La pistola è stata infatti trovata dai carabinieri in un casolare di campagna di Galati, ma ad avviso del giudice a tale casolare potevano accedere dall’esterno anche persone diverse dall’arrestato. La Procura di Vibo, che contestava i reati di ricettazione, detenzione e porto abusivo di arma e munizioni, aveva invece chiesto al giudice la convalida dell’arresto di Galati e la sua detenzione domiciliare. (AGI)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook