Venerdì, 27 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Vince Costa: Vibo resta al centrodestra
SINDACO

Vince Costa: Vibo
resta al centrodestra

A Vibo Valentia il centrodestra vince al primo turno le elezioni comunali continuando a detenere la poltrona di primo cittadino. L'ex magistrato Elio Costa, di 75 anni, sostenuto da sette liste civiche di orientamento di centrodestra ma nessuna ufficialmente di partito, è stato eletto sindaco con 10.327 voti pari al 50,80% e distanzia di 13 punti il candidato del centrosinistra Antonio Lo Schiavo, che si ferma al 37,26%. Cesare Pasqua, dirigente dell'Ufficio di prevenzione dell'Asp, ha ottenuto il 4,58% (Lista civica); Antonio D'Agostino, ingegnere, il 4,54% (appoggiato da una lista civica e dal Prc), e Franco Bevilacqua, ex senatore e leader di Fratelli d'Italia, sostenuto dalla lista ufficiale del partito, il 2,80%,. "Sono conscio - ha detto il neo sindaco di Vibo Valentia - che dovrò dare tutto me stesso per poter uscire dalla situazione difficilissima nella quale si trova la città. Attraverso la nostra passione e il nostro impegno cercheremo di eliminare il degrado che affligge il capoluogo". Antonio Lo Schiavo ha evidenziato che "adesso bisognerà necessariamente procedere ad una ricostruzione del centrosinistra. I termini della vittoria di Elio Costa imporranno, adesso, una seria riflessione all'interno del Partito democratico".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook