Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Torna a casa la moglie di Francesco Giampà
LAMEZIA

Torna a casa la moglie
di Francesco Giampà

bonaddio, giampà, Catanzaro, Archivio
giustizia

Torna a casa Pasqualina Bonaddio, moglie del boss Francesco Giampà detto "Professore". Arrestata a luglio 2012 nell'operazione "Medusa" è stata condannata in appello per associazione mafiosa a 4 anni e 4 mesi di reclusione. È rimasta rinchiusa nel carcere di Lecce per 3 anni e 4 mesi. Ieri la Corte d'appello di Catanzaro ha accolto la richiesta di scarcerazione degli avvocati Francesco Gambardella e Francesco Pagliuso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook