Martedì, 21 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Vibo, scuolabus senza carburante

scuolabus, vibo valentia, Catanzaro, Archivio
Vibo, scuolabus senza carburante

Il Comune non paga, lo scuolabus resta a secco di benzina e oltre trenta bimbi rimangono a piedi. È accaduto ieri mattina a Vena Superiore. Diverse mamme, almeno quelle impossibilitate ad accompagnare i loro figli a scuola, hanno atteso invano il passaggio del pulmino. Notevoli i disagi arrecati dalla sospensione improvvisa del servizio. «È una vergogna» ha tuonato una mamma costretta a chiedere un’ora di permesso a lavoro per poter accompagnare i suoi figli al plesso scolastico don Milani ubicato all’ingresso di Vena Superiore.

L'approfondimento nell'edizione in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook