Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Estorsioni, 4 arresti
CATANZARO

Estorsioni, 4 arresti

carabinieri, catanzaro, estorsioni, Catanzaro, Calabria, Archivio
Estorsioni, 4 arresti

Tentata estorsione in concorso, danneggiamento, porto abusivo di armi con l’aggravante  di aver agito avvalendosi del metodo mafioso. Sono queste le accuse contestate a quattro persone arrestate in queste ore dai Carabinieri a Catanzaro. Si tratta di Santo Mirarchi, 32 anni, considerato dagli inquirenti a capo dell'organizzazione criminale, Domenico Falcone, 43, Antonio Giglio, 40, e Antonio Sacco, 21, i quali, secondo l'accusa, avrebbero effettauto le tentate estorsioni. Sei gli episodi contestati che vanno dal maggio al settembre 2015 con due posizionamenti e deflagrazioni di ordigni esplosivi artigianali davanti ad altrettanti esercizi commerciali,  con il posizionamento e la deflagrazione di un ordigno esplosivo artigianale davanti a un call center, con il posizionamento di una bottiglia di vetro contenente liquido infiammabile con una cartuccia per fucile fissata al collo della bottiglia,davanti a due negozi e con il lancio di una bottiglia incendiaria sulla parete laterale di un esercizio commerciale. Tutti gli episodi sono avvenuti nel quartiere marinaro del capoluogo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook