Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Cosca Giampà, bloccati beni per 740mila euro
LA 'NDRANGHETA NEL CATANZARESE

Cosca Giampà, bloccati beni per 740mila euro

'ndrangheta, cosca, giampà, Catanzaro, Calabria, Archivio
Guardia di Finanza

I finanzieri del Gico di Catanzaro hanno sequestrato beni per oltre 740 mila euro riconducibili, secondo l'accusa, a Franco Trovato, ritenuto affiliato alla cosca Giampà di Lamezia Terme. Il sequestro è giunto a conclusione di indagini patrimoniali coordinate dal procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri e dal procuratore aggiunto Giovanni Bombardieri. Trovato è stato condannato in via definitiva per reati in materia di armi e stupefacenti, e, in primo grado, a 12 anni di reclusione per partecipazione all'associazione mafiosa facente capo a Francesco Giampà, il "Professore" e per partecipazione ad associazione a delinquere dedita alla commissione di truffe assicurative. Dalle indagini è emerso un patrimonio il cui valore sarebbe sproporzionato rispetto al reddito. In particolare sono stati sequestrati un fabbricato, quote di proprietà su 8 fabbricati, quote di partecipazione in 3 attività economiche, quote di proprietà su 6 terreni, rapporti bancari e finanziari. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook