Sabato, 03 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Luna muore per avvelenamento, Rocco non si dà pace
NEL VIBONESE

Luna muore per avvelenamento, Rocco non si dà pace

avvelenato, cane, Catanzaro, Calabria, Archivio
Luna muore per avvelenamento, Rocco non si dà pace

Mileto

Una storia che commuove e suscita nello stesso tempo profonda indignazione. I protagonisti sono Rocco Mazzeo, un giovane diversamente abile amato da tutti, e il suo cane di nome Luna che l’altra mattina, intorno alle 8.30 è stato trovato morto davanti all’abitazione di famiglia in via Vico I Nazionale, nella frazione Paravati, a pochi passi dalla statale 18. Luna quasi certamente è stata avvelenata.

Qualcuno senza cuore e allenato a compiere inqualificabili azioni delinquenziali, alle prime luci dell’alba dell’altro ieri, avrebbe messo in atto, lontano da occhi indiscreti, il suo disegno criminoso senza badare più di tanto alle conseguenze. Un episodio odioso che la famiglia Mazzeo ha subito denunciato ai Carabinieri della locale stazione, guidati dal maresciallo Alessandro Demuru, che stanno adesso svolgendo indagini per risalire all’autore del grave gesto.

Un episodio odioso che ha profondamene ferito nel cuore e nell’anima Rocco Mazzeo, che da quella mattina non riesce più a darsi pace per quanto accaduto. Luna faceva, infatti, ormai parte della sua vita. In qualche modo il suo inseparabile amico, con lui dal 2010, era riuscito ad attenuare l’assenza del suo amato genitore Domenico Antonio, ex consigliere comunale e grande lavoratore, scomparso diversi anni fa.

L'approfondimento nell'edizione in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook