Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Lavori in area porto, sequestrato un cantiere
CROTONE

Lavori in area porto, sequestrato un cantiere

abusivismo, crotone, finanza, porto, Catanzaro, Calabria, Archivio
Porto di Crotone

Un cantiere abusivo è stato sequestrato nell'area del nuovo porto di Crotone dalla Compagnia della Guardia di finanza. Denunciate due persone ritenute responsabili di violazioni alla normativa sull'edilizia. I finanzieri, nel corso di servizi di controllo economico del territorio, hanno effettuato un accesso al cantiere sulla banchina di riva del molo sottoflutti all'interno del quale alcuni operai erano intenti alla realizzazione di una recinzione, mediante il posizionamento di barriere di cemento. Insospettiti dalla presenza di un escavatore in un'area dichiarata a rischio ambientale, i finanzieri hanno effettuato degli accertamenti dai quali è emerso che le opere realizzate erano in contrasto con la concessione demaniale rilasciata dall'Autorità Portuale di Gioia Tauro e, di conseguenza, risultavano prive anche del permesso a costruire che avrebbe dovuto rilasciare il Comune di Crotone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook