Lunedì, 22 Ottobre 2018
ALGHERO

Turbativa d'asta e falso, coinvolto Cuccureddu

alghero, crotone, cuccureddu, Catanzaro, Archivio, Cronaca, Sport
Turbativa d'asta e falso, coinvolto Cuccureddu

Induzione indebita a dare o promettere utilità, turbativa d'asta, falso ideologico e materiale commesso da pubblici ufficiali in atti pubblici. Sono le accuse che questa mattina hanno portato agli arresti domiciliari il vicesindaco di Alghero, Antonello Usai, e il dirigente del settore Sport del Comune di Alghero, Giansalvo Mulas. I provvedimenti, firmati dal gip di Sassari su richiesta della Procura locale, sarebbero legati all'assegnazione di un campo di calcio e di una pista di atletica al centro sportivo della città. 

Nell'inchiesta sono state coinvolte complessivamente cinque persone. Nei guai anche l'ex campione della Juventus, Antonello Cuccureddu. Per lui è stato disposto il divieto di dimora ad Alghero. Dal 1999 al 2001, Cuccureddu è stato anche allenatore del Crotone. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X