Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
FILADELFIA

Tragico incidente sulla statale 18, muore un 22enne

di
giovanni galati, incidente mortale, Catanzaro, Calabria, Archivio
Tragico incidente sulla statale 18, muore un 22enne

Drammatico incidente stradale nella notte di domenica a San Pietro Lametino, sulla statale 18. A perdere la vita un imbianchino di Filadelfia, Giovanni Galati di 22 anni. Galati era alla guida di una Peugeot 308 quando probabilmente per cause in corso d’accertamento l’auto è sbandata ed è finita fuori strada dopo una serie di testa coda.

Stando a quanto si è appreso il giovane, che abitava a Lucente, popolosa contrada di Filadelfia a soli tre chilometri dal centro urbano, con altri tre amici che abitano nella frazione Montesoro avevano deciso di trascorrere la serata di sabato in una nota discoteca che si trova nei pressi di San Pietro Lametino; una volta giunti a destinazione secondo il racconto reso da chi era con lui Giovanni invece di entrare nel locale si sarebbe messo alla guida dell’auto allontanandosi. Dopo un bel po’ di tempo gli amici con i quali era partito non vedendolo però tornare si sono messi a cercarlo; l’amara scoperta a qualche chilometro di distanza dalla discoteca. La Peugeot era ridotta a una ammasso di rottami mentre a una trentina di metri il corpo del loro amico. A nulla sono valsi i tentativi di soccorrerlo in quanto il giovane, il cui corpo dopo l’urto è stato scaraventato fuori dall’abitacolo, è morto sul colpo. No si conoscono ancora le cause precise dell’incidente anche se non si esclude che l’alta velocità possa avere giocato un ruolo determinante considerato che l’autovettura era ridotta in un rottame.

I rilevi tecnici sono stati effettuati dagli agenti della Polizia stradale intervenuti sul posto con una pattuglia dopo che è stato dato l’allarme. Sul fondo stradale non sono stati rinvenuti segni di frenata.

In ogni caso si cerca di capire perché una volta giunto davanti alla discoteca Giovanni Galati abbia deciso di non seguire i suoi amici all’interno del locale. Il corpo del giovane, dopo le modalità di rito, è stato trasportato nella sua casa di contrada Lucente; l’autorità giudiziaria ha immediatamente disposto l’autorizzazione per poter svolgere i funerali in programma per questo pomeriggio.

È l’ennesimo incidente mortale che si verifica sulla statale 18, tra il bivio di Acconia e quello di San Pietro Lametino, ormai battezzata come la “strada della morte”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook