Sabato, 22 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Oggi al voto comune calabrese sciolto per mafia
COMUNALI

Oggi al voto comune calabrese sciolto per mafia

'ndrangheta, elezioni comunali, mafia, nardodipace, vibo valentia, Catanzaro, Calabria, Archivio
Oggi al voto comune calabrese sciolto per mafia

Superato il commissariamento per infiltrazioni della 'ndrangheta (ma le liste sono state attenzionate dalla Commissione Antimafia), il Comune di Nardodipace è tornato oggi al voto. I candidati sono 3: Antonio Demasi ("Nardodipace riparte"), Piero Tassone ("Uniti per Nardodipace") e Giuseppina Antonietta Carè ("Per Nardodipace").

La squadra di Demasi è sostenuta dal deputato del Pd Bruno Censore e dal presidente della Regione Mario Oliverio, mentre quella di Tassone gode dell'appoggio dell'ex sindaco Romano Loielo. Nardodipace è tornata al voto dopo l'ennesimo commissariamento per mafia in un territorio difficile noto alle cronache per il livello del reddito pro-capite che lo ha fatto considerare il paese più povero d'Italia. Il Comune era stato sciolto per infiltrazioni mafiose nel dicembre 2015 ed in precedenza altre due volte, nel 2008 e nel 2012. In due occasioni, nel 2008 e nel 2015, sindaco era Loielo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook