Martedì, 21 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
AMBIENTE

Acquaro, sequestrato un oleificio

di
acquaro, ambiente, oleificio, serra san bruno, Catanzaro, Archivio
Acquaro, sequestrato un oleificio

Sversavano le acque di scarto del loro oleificio nelle acque del fiume Mesima. Due fratelli,di 48 e 56 anni, proprietari dell’impianto di molitura, sono stati denunciati dai Carabinieri per aver effettuato scarichi di acque reflue industriali, senza autorizzazione. L’oleificio è stato sequestrato. A notare le chiazze scure lungo il fiume e alla foce erano stato un elicottero dell’Arma impegnato in un sorvolo della zona.

Ad agire sono stati i Carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno con i colleghi della Stazione di Arena, unitamente ai reparti specializzati Nas, Noe, Nil e alla Stazione dei Carabinieri Forestali di Fabrizia. Sono state anche elevate varie sanzioni amministrative in materia igienico-sanitaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook