Lunedì, 29 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Vento impetuoso, un morto in Calabria
MALTEMPO

Vento impetuoso,
un morto in Calabria

morto, raffiche, vento, Catanzaro, Archivio
Vento impetuoso, un morto in Calabria

Italia flagellata dal vento con mareggiate e onde fino a 6 metri, che hanno provocato disagi per i traghetti con interruzione a Livorno e Napoli dei collegamenti con le isole minori, pali e tanti alberi divelti: le raffiche hanno causato tanti incidenti, tra i quali, la morte del 54enne Giuseppe Talarico a Mesoraca (Crotone), salito sul tetto di una casa per verificare i danni, e alcuni feriti, in particolare una giovane studentessa del liceo romano Virgilio, colpita da una tegola caduta dal tetto. È il bilancio di una giornata di burrasca – con raffiche ben oltre i 100 km/h e punte di 200 km/h in montagna come registrato dall’Arpa Piemonte – che ha soffiato su gran parte dell’Italia.

Forti raffiche di vento e pioggia intensa hanno creato numerosi disagi a Catanzaro e in provincia. Forte vento e mare molto mosso hanno bloccato quasi del tutto i collegamenti marittimi nel golfo di Napoli. In Sardegna disagi per le forti raffiche. Una mareggiata è stata registrata sul litorale romano. Problemi anche per gli impianti di risalita in montagna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook