Lunedì, 20 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Dirigente Comune Tropea preso a bastonate da sconosciuti
VIBO VALENTIA

Dirigente Comune Tropea preso a bastonate da sconosciuti

bastonate, dirigente, tropea, Vincenzo Giannini, Catanzaro, Calabria, Archivio
Sciolto Comune Tropea, ex sindaco annuncia ricorso

Persone non identificate hanno aggredito a colpi di bastone Vincenzo Giannini, dirigente dell'ufficio tecnico-manutentivo del Comune di Tropea. L'aggressione di Giannini, posta alla guida dell'area tecnica dell'ente sciolto per infiltrazioni mafiose al momento dell'insediamento della terna composta dai commissari straordinari, è avvenuta davanti al portone del Municipio ad opera di due persone con il volto camuffato. Sull'episodio è intervenuta la deputata di M5s, Dalila Nesci che ha denunciato la gravità dell'accaduto. "Condanno apertamente - afferma Nesci - la violenza ai danni del dirigente dell'ufficio tecnico del Comune di Tropea, che qualcuno ha voluto colpire con evidente vigliaccheria e modalità criminali. La vicenda conferma la situazione molto difficile in cui versa la città. Data la gravità dell'episodio si è tenuto il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, al fine di disporre le misure necessarie. Al telefono ho subito sentito il prefetto di Vibo Valentia, Guido Nicolò Longo, con cui resto in contatto per ricevere ulteriori informazioni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook