Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LAMEZIA

I Comuni strozzati dai debiti inguaiano Sorical

di
inchiesta, lamezia terme, sorical, Catanzaro, Calabria, Archivio
I Comuni strozzati dai debiti inguaiano Sorical

Mentre le Fiamme gialle mettevano sott’inchiesta i dirigenti di Multiservizi e Sorical, presidente e vice della utility lametina presentavano le dimissioni. Lo tsunami che ha colpito l’azienda mette in ginocchio una città che per la terza volta ha avuto gli organismi elettivi mandati a casa per inquinamento mafioso. E che da un paio di settimane ha i rubinetti a secco dalle 20 fino al mattino dopo.

Interruzione di pubblico servizio è l’ipotesi di reato per Paolo Villella dirigente di Lamezia Multiservizi, Santina Vecchi responsabile amministrativa del settore idrico e Mario Perri dipendente della stessa ex municipalizzata; per la Sorical sono indagati Massimo Macrì responsabile del compartimento centro, Luciano Belmonte che dirige l’area lametina, e Gianluca Pugliano responsabile del compartimento Nord.

Ma alla Multiservizi ci sonbo problemi che vanno anche oltre l’acqua.

L'articolo completo nell'edizione in edicola della Gazzetta del Sud.

Clicca qui per acquistare la tua copia digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook