Lunedì, 23 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Rubano ciclomotori per vandalizzarli, 2 minori in comunità
BOTRICELLO

Rubano ciclomotori per vandalizzarli, 2 minori in comunità

botricello, furto scooter, minori, Catanzaro, Archivio
carabinieri

Due ragazzini di 15 e 16 anni sono stati posti coattivamente in una comunità ministeriale dai carabinieri di Botricello che hanno così interrotto quella che hanno definito una "una crescente spirale di violenza" dei due e la loro "naturale tendenza a delinquere". Per mesi i militari hanno focalizzato l'attenzione sui giovani ed a nulla è valso l'uso di strumenti socio-rieducativi meno afflittivi offerti dalla normativa sui minori.

Tra settembre ed ottobre scorsi, i ragazzi, secondo l'accusa, si sono resi responsabili di una serie di furti di ciclomotori con il mero scopo di vandalizzarli e renderli inutilizzabili per il legittimo proprietario all'eventuale ritrovamento. I carabinieri sono giunti ai due grazie alla comparazione di immagini estrapolate da sistemi di videosorveglianza, tabulati telefonici e servizi di osservazione. Il gip del tribunale dei minorenni ha quindi disposto che i due venissero condotti in comunità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook