Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ennesimo scontro sulla statale 106: muore un anziano
SIMERI CRICHI

Ennesimo scontro sulla statale 106: muore un anziano

incidente mortale, simeri crichi, ss106, Catanzaro, Calabria, Archivio
Ennesimo scontro sulla statale 106: muore un anziano

Un’altra vittima sulla strada statale 106. È successo ieri nel territorio del comune di Simeri Crichi, al chilometro 192+550, nei pressi del bivio per Simeri mare, in direzione Crotone. Nello sconto tra due vetture, una Fiat Panda vecchio tipo ed una Bmw, ha perso la vita un anziano catanzarese. Lo scontro tra i due automezzi è stato violento e un mezzo è finito fuori strada, quasi ribaltandosi, mentre nell’altro autoveicolo il conducente è rimasto intrappolato tra le lamiere.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, una pattuglia della Polizia stradale, i sanitari del servizio di emergenza 118 ed i vigli del fuoco del comando provinciale di Catanzaro e del distaccamento di Sellia Marina. Le condizioni dell’uomo che viaggiava sulla Fiat Panda sono apparse subito gravi e, dopo essere stato estratto dalle lamiere e trasportato all’ospedale “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro, è deceduto.

Seriamente ferito, invece, il conducente della Bmw, che comunque non sarebbe in pericolo di vita. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche gli operatori di una squadra di emergenza dell’Anas che, in serata, hanno ripristinato la transitabilità della strada. Carabinieri e Polizia hanno effettuato i rilievi necessari per ricostruire l’esatta dinamica dello scontro tra i due mezzi.

Diciotto sono state in totale le vittime solo nel 2017, trentadue nel 2016. Vedremo quale sarà il bilancio a chiusura di quest’anno. Una strada pericolosa, inadeguata alle esigenze della mobilità della fascia ionica, inadeguata soprattutto al traffico che quotidianamente si registra lungo il suo intero percorso. Traffico intenso è dovuto soprattutto ad un aspetto, forse il più drammatico dell’intera emergenza della mobilità calabrese: alla 106 non ci sono alternative. Di questa situazione di emergenza e dell’indifferenza che spesso si registra attorno alla problematica, da sempre se ne occupa l’associazione “Basta vittime sulla strada statale 106”, presieduta Fabio Pugliese.

Intanto nella prossima settimana alla cittadella regionale di Catanzaro sarà presente il presidente dell’Anas Armani che assieme al presidente Oliverio illustrerà il progetto della nuova variante alla strada statale 106 che riguarda proprio il tratto che collega il capoluogo a Crotone aggirando i centri abitati.(ro.st.)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook