Mercoledì, 19 Settembre 2018
NEL VIBONESE

Accoltella figlia e nuora, fermato 86enne

Tragedia sfiorata a Francica, centro del Vibonese, dove un pensionato di 86 anni, ha accoltellato la figlia di 65 anni e la nuora di 42. A innescare la violenta reazione di Francesco Taccone, sarebbero stati dissapori per vecchie questioni familiari. Da quanto emerso l'anziano, pluripregiudicato, ha colpito le due donne al culmine di un acceso diverbio avvenuto nell'abitazione dove le ferite risiedono.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Vibo e quelli della locale Stazione che hanno provveduto a fermare l’anziano e a soccorrere le due donne le quali sono state trasportate al Pronto soccorso dell’ospedale Jazzolino. La 65enne, residente a Milano ed in vacanza a Francica, è arrivata nel nosocomio vibonese in codice rosso dopo essere stata colpita da diverse coltellate, una delle quali al torace le ha provocato un grossa ferita. Le sue condizioni vengono giudicate gravi ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. Meno gravi le ferite riportate dalla cognata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook