Martedì, 22 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Calabria Verde, il taglio dei costi non basta: serve una valutazione dei risultati
CATANZARO

Calabria Verde, il taglio dei costi non basta: serve una valutazione dei risultati

di

Calabria Verde, l’azienda regionale "in house" alla quale sono passate le funzioni svolte in passato dall’Afor, è accomunata agli altri enti sub-regionali e messa in discussione nell’ultimo report della Corte dei Conti per la mole di soldi pubblici che tutti questi organismi sono accusati di assorbire senza che poi venga attuata un’opportuna valutazione dell’adeguatezza delle performance prodotte.

Tornano a galla i peccati originali di quelli che un tempo erano definiti i “carrozzoni” della politica, serbatoi di clientele, voti, incarichi, favori. Anche se adesso alcuni di loro hanno intrapreso un percorso virtuoso, nell’immaginario collettivo restano carrozzoni mangiasoldi.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook