Sabato, 17 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE

Omicidio Berlingieri a Sambiase, ricostruiti i sopralluoghi dei killer

di

Quattro ore. Tanto è durata ieri mattina l'udienza in Corte d'Assise a Catanzaro relativa all'omicidio di Francesco Berlingieri, il fruttivendolo di 57 anni ucciso la sera del 19 gennaio del 2017 a Sambiase.

Alla sbarra, accusati del delitto, i coniugi Marco Gallo e Federica Guerrise. Nell'udienza di ieri, la polizia scientifica ha ricostruito la dinamica dell'omicidio, come riporta la Gazzetta del Sud in edicola.

Ad incastrare i due coniugi le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona dove è avvenuto l'omicidio, così come anche dalle celle telefoniche. In particolare, secondo gli inquirenti la donna avrebbe svolto il ruolo di “specchietto”, effettuando dei sopralluoghi a bordo della sua Fiat 600, appostandosi nei pressi del negozio e poi avvisando telefonicamente il marito dell'arrivo di Berlingieri. Gallo è anche accusato dell'omicidio di Gregorio Mezzatesta e di Francesco Pagliuso.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook