Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
FRAZIONE PORTOSALVO

Vibo Valentia, nuova intimidazione ad un imprenditore edile

di

Nuova intimidazione per l'imprenditore edile, Antonino Chiaromonte, 55 anni. La scorsa notte, nel suo cantiere, ubicato nella frazione Portosalvo di Vibo Valentia, persone non identificate hanno lasciato una bottiglia di plastica contenente benzina. A trovare l'oggetto sono stati alcuni operai nel momento in cui hanno aperto il cantiere. Alla bottiglia era stata attaccata, con nastro adesivo, una scatola di fiammiferi.

L’ipotesi che viene fatta dagli investigatori è che l’intimidazione possa avere una matrice estorsiva. Chiaromonte, in passato, ha testimoniato contro i suoi estorsori contribuendo a farli condannare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook