Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
VIBO VALENTIA

"Legata, picchiata e poi rinchiusa in un garage per 24 ore", donna soccorsa a Rombiolo

Violenza inaudita su una donna a Rombiolo, in provincia di Vibo Valentia. Nel pomeriggio di ieri una 40enne è stata portata all’ospedale Jazzolino con evidenti segni di percosse su tutto il corpo.

I sanitari del Pronto soccorso dopo le prime cure sulla donna hanno immediatamente avvertito i carabinieri che hanno avviato le indagini per fare luce sull’accaduto.

Sulla base delle prime risultanze investigative la donna sarebbe stata legata, picchiata e poi rinchiusa in un garage per 24 ore. Particolari inquietanti che meritano ulteriori approfondimenti da parte dei carabinieri della stazione di Rombiolo e della compagnia di Vibo Valentia.

La donna in nottata è stata ricoverata nel reparto di chirurgia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook